26 Febbraio 2024

Le distanze in cucina

Sapevi che bisogna tener conto di alcune distanze minime per la progettazione di una cucina?

Quando progettiamo una cucina dobbiamo valutare bene l’altezza del piano da lavoro, in maniera tale da garantirne una giusta ergonomia adatta alla nostra effettiva altezza. L’altezza standard del piano è circa 90cm da terra e profonda 60 cm, ma può arrivare fino agli 80 cm per una maggiore agevolezza dei movimenti.
Mi raccomando, il piano è ciò che deve sempre essere ben illuminato!

Importante è anche la distanza tra piano di lavoro e pensili per una maggiore comodità nell’uso della cucina. I pensili dovranno avere, una profondità inferiore rispetto al piano sottostante.

Se vogliamo posizionare un’isola, dobbiamo considerare gli spazi minimi da tener in conto per l’apertura dei cassetti e l’ingombro degli elettrodomestici. Lo spazio per il passaggio di una persona deve essere minimo di 70 cm, ma se sull’arredo fisso è presente una lavastoviglie, dovremo lasciare 100cm per il passaggio.

, , ,